Che cosa è lo yoga?

Lo yoga è una disciplina per il corpo e la mente che ti aiuta a migliorare il tuo stato di benessere psicofisico.

Molti erroneamente pensano che è una religione, un’attività sportiva o addirittura una setta ma in realtà non è nulla di questo perché è semplicemente la pratica di una disciplina millenaria che permette numerosi benefici a livello fisico, mentale ed emotivo.

 

Quali sono i benefici dello yoga?

Grazie alla pratica costante è possibile ottenere numerosi benefici come:

  • Previene e cura il mal di schiena.
  • Migliora la forza e la flessibilità.
  • Maggiore equilibrio e concentrazione.
  • Rallenta l’invecchiamento.
  • Allena il sistema cardio-circolatorio.
  • Migliora la qualità del respiro e la capacità respiratoria.
  • Riduce l’ansia e la depressione.
  • Aiuta a gestire lo stress.
  • Combatte l’insonnia.
Tutto questo è possibile perché con la pratica delle asana (posizione in sanscrito) si riesce a lavorare su tutte le zone del corpo rendendolo sempre più agile e flessibile.
In più l’ascolto del proprio respiro migliora la calma e riduce le tensioni permettendoti una maggiore stabilità mentale così da  affrontare al meglio tutte quelle situazioni difficili che generano un accumulo di stress che nel tempo possono manifestarsi anche sotto forma di disturbo fisico.

 

Bisogna essere flessibili per la pratica dello yoga o lo possono fare tutti?

 

Lo scopo dello yoga non è quello di fare complicate posizioni oppure fare una preparazione agonistica ma è quello di portare equilibrio ed armonia nel corpo e nella mente per uno stato di benessere sia fisico che mentale e per ottenere questo risultato la flessibilità passa in secondo piano.

Quindi tutti possono fare yoga anche se non si è particolarmente flessibili, l’unica indicazione è quella di tenere sempre in considerazione i propri limiti e in base a questi trovare insieme all’insegnante le posizioni che più si adattano ad eventuali problematiche fisiche.

 

Posso fare yoga anche se ho mal di schiena o un’altra patologia fisica?

 

Lo yoga è un potente strumento terapeutico per guarire da molti disturbi fisici compresi il mal di schiena, ernia del disco, sciatalgia, dolori cervicali, ecc.

Quindi non ci sono particolari controindicazioni per la pratica dello yoga anzi potrebbe addirittura aiutarti a risolvere il tuo problema.

Quello che consigliamo è, soprattutto se soffri di patologie croniche, di parlare con l’insegnante della tua condizione in modo che possa consigliarti come procedere.

 

Posso inserirmi con la classe già avviata?

Lo yoga non è competizione, né con gli altri né con se stessi ma è una propria ricerca del benessere.

Quindi potrai tranquillamente iniziare a frequentare i corsi in qualsiasi periodo dell’anno perché tutte le posizioni vengono sempre spiegate dall’insegnante senza il bisogno di conoscenze o abilità fisiche particolari.

 

Che tipo di Yoga proponete nel vostro centro?

Noi proponiamo due diversi tipi di yoga.

Hatha yoga ovvero il metodo integrale che comprende la meditazione, i mantra ( recitazione di parole come l’om), tecniche di respiro profondo e le classiche asana (posizioni).

L’altra  proposta che offriamo è lo “Yoga Flow” che un approccio più dinamico e fluido del classico metodo senza la recitazione dei mantra o la parte meditativa.